Telefono: (+39) 06 9293 9056
whatsApp: 348 3394355

Policy sicurezza online

Policy Starfarm sulla sicurezza on-line

La sicurezza online è al centro delle nostre attenzioni con una attenta e continua manutenzione delle macchine (server) che ospitano i siti internet e le caselle postali (mailbox) dei Clienti.

In questo senso i nostri server sono dotati di sistemi che:
1) provvedono ad individuare ed a segnalare agli utenti la presenza di e-mail contenenti spamming (normalmente caratterizzati dall’oggetto della e-mail contenente il testo *****SPAM*****)

2) agiscono nella lotta antivirus, individuando i virus che transitano attraverso il server postale con il fine di impedire loro di raggiungere le caselle postali dei nostri Clienti.

Siamo a disposizione per fornire i chiarimenti tecnici dovuti a chi sia interessato a conoscere quali risorse utilizziamo per la sicurezza online (security@starfarm.it).

Tuttavia, nonostante il costante impegno per ridurre la presenza di spam e virus nelle mailbox dei nostri Clienti, può sempre verificarsi l’eccezione di qualche virus non intercettato o messaggio pubblicitario non identificato come spamming che, superate le nostre barriere, arrivi a destinazione nella casella postale dell’utente non segnalato. La prevenzione dello spamming e dei virus circolanti non può essere garantita al 100%.

I sistemi che Starfarm offre ai propri clienti operano da filtro; sono programmati cioè per di ridurre al minimo il disturbo arrecato da questi invii; non possono pertanto essere considerati come unica soluzione viabile per eliminare spam e virus.
È responsabilità del Cliente il fare in modo che il proprio Personal Computer sia protetto da virus e che non favorisca l’invio di “spamming”.

È molto importante in questo senso che il Cliente abbia la consapevolezza che:

1) È sufficiente inserire i propri dati anche una sola volta all’interno di un sito che richieda informazioni di qualsiasi tipo, per innescare il meccanismo di ridistribuzione del proprio indirizzo e-mail in archivi che vengono forniti a chi, in grande quantità e contravvenendo alle norme nazionali ed internazionali sulla privacy, utilizza la posta elettronica come veicolo pubblicitario.

2) Nessun virus viene generato dai server di Starfarm. I virus vengono diffusi da PC, Tablet e Smartphone infetti che, per lo più allo scuro dei rispettivi utenti, “eseguono” dei files che attraggono la loro attenzione, i cui messaggi di posta elettronica risultano accattivanti o comunque subdoli, contaminando i propri PC, Tablet e Smartphone ed innescando il contagio on-line ogni volta che utilizzano un collegamento alla rete Internet.

3) Tutti i virus più recenti inviano via e-mail delle copie del programma infetto per raggiungere i PC, Tablet e Smartphone di altri utenti collegati alla rete Internet. Nell’invio, il mittente, così come il destinatario, sono scelti casualmente dalla lista degli indirizzi e-mail presenti nel PC, Tablet e Smartphone infetto. Per questo motivo non è spesso possibile considerare responsabile dell’invio il mittente che appare nel campo From:.

Pertanto ai fini di un corretta policy di sicurezza online riteniamo importante che il Cliente abbia la consapevolezza dell’importanza di mantenere il proprio PC, Tablet e Smartphone o la propria rete locale in “buone condizioni di salute”, seguendo alcune norme basilari per la prevenzione della diffusione di virus:

a) evitare di aprire files eseguibili o comunque sospetti;
b) non utilizzare le anteprime nei più diffusi software per la posta elettronica;
c) dotarsi di un sistema antivirus e tenerlo sempre aggiornato;
d) non fidarsi ciecamente dell’indirizzo e-mail del mittente che spesso è generato dal virus;
e) aggiornare costantemente il Sistema Operativo del proprio computer. Molto spesso infatti i virus sfruttano delle vulnerabilità del Sistema Operativo;

Per quel che riguarda la prevenzione dello spamming è sempre consigliabile, qualora la natura della e-mail ricevuta non sia chiara o se risulta evidente che si tratti di spamming:

a) non rispondere mai, per nessun motivo alle e-mail che sono chiaramente o potenzialmente spamming;
b) non fare mai click sui link che appaiono all’interno di queste e-mail sospette;
c) non tentare di rimuovere il proprio indirizzo e-mail seguendo le indicazioni fornite all’interno della e-mail;

Spesso, qualsiasi conferma via e-mail o con un click sui link presenti nella e-mail, dà agli “spammers” la certezza che l’indirizzo e-mail del destinatario sia funzionante, che il destinatario legga questo tipo di messaggi e che infine il destinatario segua le indicazioni della e-mail. Tutto ciò può aumentare considerevolmente il numero di e-mail spam che l’utente riceve.

On-line sono presenti dei veri e propri decaloghi sulla prevenzione da virus (è possibile collegarsi con i più diffusi motori di ricerca e digitare keywords come “decalogo per evitare i virus” per trovare i consigli più disparati in merito); in ogni caso, a nostro avviso, il buon senso e la consapevolezza che il nostro PC è uno strumento di lavoro (o per lo svago) eccezionale per quanto delicato, devono essere la base su cui agire con i supporti informatici.

Lo staff Starfarm è sempre a disposizione per chiarimenti, delucidazioni e consigli su come utilizzare al meglio i PC (contact@starfarm.it).